Provincia di Cosenza

Sindaco: Mario Giorgio Scura

Piazza Marconi

87060 San Giorgio Albanese (CS)

Tel. 0983 86396 | Fax 081 482190

http://sangiorgioalbanese.asmenet.it

sindaco.sangiorgioalbanese@asmepec.it

San Giorgio Albanese

San Giorgio Albanese: La festa patronale

E-mail Stampa PDF

La festa patronale

E' una delle più celebri feste patronali della Provincia di Cosenza, nota per la sua storia, la tradizione ed il suo ricco programma civile e religioso.

Di particolare suggestione è la esposizione dell'effige il giorno 22 aprile: con questa cerimonia, resa ancora più coinvolgente dai brani musicali eseguiti dalle due bande locali, si aprono ufficialmente i festeggiamenti in onore del Santo patrono che si concludono il terzo lunedì del mese di maggio con la riposizione della statua nella omonima cappella.

Il fulcro della festa è la partecipata processione, che percorre le strade del paese addobbate a festa da sontuose coperte di lavorazione artigianale esposte sui davanzali delle finestre.

La statua è portata a spalla da fedeli che per tradizione familiare assolvono questo ufficio, indossando una mantella rossa.

Caratteristica è la raccolta dell'olio d'oliva, realizzata porta a porta da membri del comitato festa, composto da persone della comunità e presieduto dal prof. Giorgio Esposito.

Per incrementare i fondi si svolge, inoltre, l'asta dei galli, offerti dai fedeli.

Informazioni su San Giorgio Albanese (CS)

E-mail Stampa PDF

Il Comune italo-albanese della provincia cosentina si affaccia sulla valle del Crati.

Si trova a 430 metri sul livello del mare e ha una superficie di 23 Kmq.

Circa l'ottanta per cento del territorio di San Giorgio Albanese è coltivato a ulivi. Il paese è, infatti, un centro agricolo rinomato per la buona qualità dell'olio prodotto nei frantoi. La raccolta delle olive, con oltre 100.000 piante, impegna numerosi braccianti agricoli anche stagionali.

Il piccolo borgo di San Giorgio si sviluppa su due colli chiamati Cherubini e Falcone. Le alture sono collegate tra loro da un vallone dove passa il corso principale del paese che termina su un suggestivo terrazzo naturale dal quale si gode lo splendido panorama della piana di Sibari e del mare Jonio. In questo spiazzo si trova la chiesa di San Giorgio Megalomartire, di rito greco-bizantino, che custodisce interessanti opere d'arte.

panorama

I Paesi dell'Associazione

Newsletter

Seguici !

Feed RSS

You are here: